IL DIARIO ALASSINO

venerdì 19 gennaio 2018

Il sindaco di Alassio Enzo Canepa dopo la condanna civile condannato anche in sede penale (4 mila euro di multa) per l’ordinanza “anti migranti” (Post aggiornato)

Da "ivg.it" del 19 gennaio 2018

Il pm aveva chiesto una condanna ad un mese di reclusione, ma il giudice ha ritenuto di non applicare una pena detentiva


Il sindaco di Alassio Enzo Canepa è stato condannato a 4 mila euro di multa dal giudice Francesco Giannone per via dell’ormai famosa ordinanza “anti migranti”, emanata dal primo cittadino alassino e giudicata discriminatoria. Il pm aveva chiesto anche una condanna ad un mese di reclusione per Canepa, ma il giudice ha ritenuto di non applicare una pena detentiva, “limitandosi” ad una sanzione pecuniaria.

Il processo si è svolto questa mattina e il sindaco di Alassio era difeso dall’avvocato Giorgio Cangiano, che ha già annunciato che impugnerà la sentenza in Appello: “Senza entrare nel merito della legittimità dei contenuti dell’ordinanza, a mio avviso non c’erano i presupposti per contestare questo reato. Essendo un delitto è necessario che ci sia un dolo specifico da parte di chi lo commette, ma in questo caso non era così. E’ chiaro che l’ordinanza del sindaco non è stata fatta con l’intenzione di discriminare”.

Secondo la difesa del primo cittadino di Alassio mancava quindi l’elemento soggettivo del reato, ovvero la volontà di emettere quel provvedimento allo scopo di discriminare qualcuno.

“Dobbiamo ancora leggere le motivazioni della sentenza, che saranno depositati tra 60 giorni, ma siamo sicuri che ci siano i presupposti per appellare e restiamo fiduciosi che in secondo grado possa esserci un esito diverso “.

L’ordinanza era già stata annullata dal tribunale civile di Genova e il sindaco Canepa era arrivato a giudizio perché si era opposto al decreto penale di condanna emesso dalla Procura di Savona.

**********

"Ordinanza del sindaco di tutela sanitaria n. 831​ del 2015"

La dichiarazione del Sindaco Enzo Canepa
 in merito alla sentenza di condanna penale di primo grado,
che segue la condanna in sede civile

"Non nascondiamo una grande amarezza pensando che questo è ciò che si deve affrontare per cercare difendere e tutelare le nostre Città, i nostri concittadini e le loro imprese. Rifaremmo tutto quello che abbiamo fatto, presenteremo appello convinti di aver agito nel giusto, senza alcuno spirito razzista o discriminatorio, e perché desideriamo fortemente sostenere la nostra completa innocenza. Siamo pronti a farci valere e a dimostrarlo in tutte le sedi". Così dichiara il Sindaco di Alassio Enzo Canepa in merito all'odierna sentenza relativa all'ordinanza di tutela sanitaria n. 831​ del 2015.

(Ufficio Stampa Comune Alassio)

SUA.SV Comune di Alassio - Appalto n. 126 – Programma di rigenerazione urbana, edilizia residenziale sociale e valorizzazione del patrimonio pubblico - COMPLESSO EX MATTATOIO. Gara seduta pubblica il giorno 18 gennaio 2018 alle ore 9:00.







**********

Per leggere tutto clicca sotto:

Ex cinema Ritz: la multisala (al massimo 3 sale) non trova interesse tra gli operatori del settore e i lavori non vanno avanti

Da "IL SECOLO XIX" del 19 gennaio 2018


giovedì 18 gennaio 2018

Alassio festeggia per chiudere l'anno da città europea dello sport ??? Ed ecco quanto ci costa: circa 30.000 € spesi bene?

Da "IL SECOLO XIX" del 18 gennaio 2018


**********






Pretrattamento primario del sistema fognario comunale e manutenzione straordinaria strada di accesso. Finalmente oggi è apparso il cartello di cantiere: inizio lavori 15 Novembre 2017 (?), dunque già due mesi di ritardo (Post del 7 gennaio 2018 - aggiornato)



18 gennaio 2018:
al via il cantiere



 12 gennaio 2018:
posa cartelli di cantiere

**********

POST SABATO 5 NOVEMBRE 2016


POST MARTEDÌ 21 FEBBRAIO 2017



**********
Da " LA STAMPA" del 7 gennaio 2018

                                                         

Da "IL SECOLO XIX" del 6 gennaio 2018

Il mare si mangia la spiaggia di Alassio nella parte più esposta alla forte mareggiata

Da "IL SECOLO XIX" del 18 gennaio 2018